“A quelli che cercano di evadere dalla giungla industriale,
che non hanno più fretta e desiderano dare valore alla tavola di ogni giorno
dedicando tempo alla scelta di quello che mangiano”